Corsi di scacchi

Il gioco degli scacchi

Il nostro corso “Introduzione al gioco degli scacchi” è rivolto a tutti coloro che sono interessati a conoscere questo antico ma sempre attuale gioco, riconosciuto sport dal Comitato Olimpico Internazionale. Verranno spiegate le regole di base, la notazione algebrica utile per la lettura dei libri di scacchi, verranno fornite indicazioni per letture di approfondimento. Ogni partecipante riceverà un testo per seguire il corso. Al termine del corso si effettueranno delle partite fra i partecipanti, e se ci sarà il numero sufficiente si organizzerà un piccolo torneo di scacchi. Il corso si svolge in due o tre sere a seconda delle disponibilità e del numero dei partecipanti.

Turicchi e gli scacchi

Dagli “Statuti di Turicchi - 1455” abbiamo la conferma che il gioco degli scacchi era praticato, ed era anzi fra quelli consentiti, nella Contea di Turicchi.

XXVII Della pena del guocho vetato
…Ogni guocho sia et intendasi divietato excepto che questi, cioè che sia lecito guchare pulichamente al guocho delle tavole cho’ dadi et al guocho degli scacchi et al guoco de’ nàibi o carte, chome alla diritta o vinciperdi al trenta o simili.

TURICCHI E I SUOI STATUTI di Laura Cofacci

Gli scacchi e i bambini

E’ possibile insegnare il gioco degli scacchi ai bambini dai 5/6 anni in su. Il gioco sviluppa la socializzazione, l’aggregazione, l’accettazione di regole. Aiuta a sviluppare la memoria, le capacità decisionali, la riflessione. José Raul Capablanca (1888-1942) uno dei più grandi campioni del mondo di scacchi, scrisse nel suo libro “A Primer of Chess” …Chi non conosce il gioco degli scacchi potrebbe credere che sia un gioco così difficile da superare le loro capacità. Nulla di più falso! Con studio e applicazione chiunque sarà in grado di giocare in modo corretto, con poche lezioni… (frase liberamente riassunta).


Prezzi

CorsoPrezzoQuando
BaseGratuitocontattare titolare

* Tutti i prezzi sono iva inclusa, i corsi sono organizzati secondo le possibilità del titolare